Paura al Memorial Bettiol del Natatorium: arresto cardiaco per un nuotatore 75enne

E' successo sabato mattina verso le 9.30, all'interno della vasca post-gara. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è ora ricoverato al Ca' Foncello

Un momento del Memorial (foto Paolo Cataldi)

Momenti di apprensione sabato mattina, verso le ore 9.30, alle piscine Natatorium di Treviso durante una delle batterie del 19° Memorial Andrea Bettiol. Un nuotatore di 75 anni, infatti, ha improvvisamente accusato un arresto cardiaco mentre si trovava nel 'vaschino' post-gara, rimanendo esanime a terra. Immediatamente soccorso dai volontari e dal medico della competizione, l'uomo è stato defibrillato sul posto e, dopo averlo rianimato, è stato trasportato in urgenza dal Suem 118 all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata, ma comunque non in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento