Cronaca

Maxi furto di prodotti di bellezza, guai per un 28enne

Un 28enne moldavo raggiunto da un nuovo provvedimento restrittivo. Il 16 febbraio era stato arrestato dopo un tentativo di furto nella Marca

SAN PIETRO DI FELETTO Era già stato arrestato lo scorso 16 febbraio insieme a un complice dopo aver tentato, insieme ad altri banditi, di assaltare una sala slot di San Pietro di Feletto, senza riuscire nel furto. A distanza di un mese è stato raggiunto da un nuovo provvedimento restrittivo M.S.G., 28enne di origini romene domiciliato a Mestre (Venezia), arrestato dalla polizia stradale di Vicenza perché ritenuto responsabile di un furto di prodotti di cosmesi ai danni del negozio Aotomatika di Mestre. Merce asportata il 29 dicembre scorso per un valore di 18mila euro, gran parte della quale è già finita nei paesi dell’est Europa, destinata alla rivendita.

Con l’arresto del 28enne, gli uomini della Polstrada di Vicenza hanno chiuso il cerchio su una banda di stranieri accusata di furto e ricettazione di veicoli. Tutti i componenti del gruppo criminale ora sono rinchiusi in carcere.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto di prodotti di bellezza, guai per un 28enne

TrevisoToday è in caricamento