Scoperto mentre dormiva in auto tra i vigneti: arrestato latitante 55enne

Lorenzo Kari, originario della provincia di Udine, ha alle spalle dodici sentenze definitive di condanna per furti, rapine e maltrattamenti. Era irreperibile dall'agosto 2017

Rapine, furti aggravati, maltrattamenti in famiglia e persino lesioni, il tutto commesso tra il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto. Queste le accuse rivolte in passato al latitante Lorenzo Kari, originario di Forgaria (UD) e già oggetto di ben dodici sentenze definitive di condanna. L'uomo, che si era reso irreperibile dall'agosto 2017, è stato però scoperto dalla squadra mobile di Pordenone mentre venerdì mattina dormiva beatamente all'interno della sua automobile (una Bmw Xl 4x4)tra alcuni vigneti di Colfosco, nell'area collinare di Susegana. Come riportano i quotidiani locali, ad emettere l’ordine di cattura era stata la Procura della Repubblica di Pordenone a seguito di una condanna ad oltre dieci anni di reclusione a carico dell'uomo.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento