menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da anni maltrattava la moglie in casa davanti ai tre figli: 40enne finisce in carcere

L'uomo, con precedenti di polizia alle spalle, è stato arrestato e si trova ora presso la Casa Circondariale di Santa Bona mentre la moglie e i bambini sono ora in una struttura protetta

TREVISO Nella giornata di venerdì i carabinieri di Treviso hanno arrestato, su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Treviso, un uomo di 40 anni residente nel capoluogo e con precedenti di polizia. L'accusa nei suoi confronti è di maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie convivente. La donna si era difatti rivolta al locale Comando dell'Arma verso i primi di agosto di quest’anno per denunciare le violenza del marito, le quali ormai andavano avanti da circa un anno. Dopo aver ascoltato la donna e raccolto gli elementi necessari, è stata richiesta alla Procura un’ordinanza restrittiva della libertà personale che il GIP ha accolto e nel pomeriggio di venerdì è stata eseguita. L’uomo adesso si trova in carcere mentre la donna è in una struttura protetta con i tre figli minori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento