rotate-mobile
Cronaca Pederobba

Padre e figlio coltivatori di marijuana in casa, arrestati

La loro casa a pederobba era una vera e propria serra. la droga era nascosta in tutte le stanze sia in foglie che in semi. Manette inevitabili

Padre e figlio coltivatori di marijuana sono finiti nei guai. La loro casa era una vera e propria serra con piante colvitate e attrezzi per il confezionamento della sostanza. A finire in manette per mano dei carabinieri un 45enne e il figlio di 22 anni.

Dopo aver controllato il ragazzo, i militari hanno proceduto alla perquisizione domiciliare, scoprendo marijuana nascosta in tutte le stanze. Dalle camere da letto alla cucina, con tanto di manuali per coltivare. All’interno della casa 600 grammi di marijuana in foglie e 500 semi. Il figlio ha tentato di resistere ai militari. Ne è nata una colluttazione, ma le manette sono scattate ugualmente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio coltivatori di marijuana in casa, arrestati

TrevisoToday è in caricamento