rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Castelfranco Veneto / Via Amos Zanibelli

Spacciava cocaina armato di ascia e pistola giocattolo: arrestato

I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno fermato un 52enne già noto alla Giustizia, sorprendendolo mentre vendeva una dose di cocaina in Via Zanibelli. In auto nascondeva le armi, in casa aveva altra droga

I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno arrestato in flagranza di reato il 52enne L.S. già noto alla Giustizia. Verso le ore 14 di sabato 18 settembre, i militari dell’Arma lo hanno sorpreso in Via Zanibelli mentre consegnava ad un cliente un piccolo involucro in cellophane con all'interno una dose di cocaina.

I due uomini sono stati fermati e identificati sul posto dai carabinieri. I controlli sono poi continuati nell'abitazione dello spacciatore dove sono state trovate altre 3 dosi di cocaina oltre a materiale vario per la pesatura e il confezionamento della droga. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. In auto, invece, l'indagato aveva un’ascia con manico in legno della lunghezza di circa 40 centimetri, un arnese da taglio artigianale e una pistola giocattolo priva di tappo rosso. Condotto presso gli uffici della Compagnia di Castelfranco Veneto, il 52enne è finito ai domiciliari per possesso e vendita di stupefacenti, venendo denunciato all'autorità giudiziaria anche per il reato di porto di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava cocaina armato di ascia e pistola giocattolo: arrestato

TrevisoToday è in caricamento