Sorpreso a spacciare in stazione prova a ingoiare 9 ovuli di cocaina: arrestato

Blitz dei carabinieri di Montebelluna nella serata di mercoledì 26 febbraio. In manette un 21enne nigeriano senza fissa dimora. Dopo l'arresto è stato portato in carcere a Treviso

Ovuli di cocaina (Foto d'archivio)

Nella serata di mercoledì 26 febbraio, i carabinieri di Montebelluna hanno arrestato N.O, 21enne di origini nigeriane in Italia senza fissa dimora. Il giovane, nullafacente, si dedicava quotidianamente allo spaccio di droga per guadagnarsi da vivere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo diverse segnalazioni ricevute dai cittadini e una serie di appostamenti preventivi, i carabinieri hanno rintracciato il giovane nella zona della stazione dei treni di Montebelluna. Il pusher, arrivato sul posto in bicicletta, stava vendendo della cocaina a un cliente nel parchetto vicino alla stazione quando gli uomini dell'Arma sono entrati in azione. Il 21enne ha provato a fuggire riuscendo, in un primo momento, a divincolarsi dai militari salvo poi venire placcato e immobilizzato da un carabiniere che è riuscito a chiudergli la via di fuga. Capendo di non avere più scampo il pusher ha provato a ingoiare i 9 ovuli di cocaina che stava tenendo in bocca. I carabinieri sono riusciti a impedirglielo sequestrando anche i soldi che il giovane aveva raccolto grazie allo spaccio. Dopo averlo portato in caserma a Montebelluna, il 21enne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Santa Bona a Treviso in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento