Vende pastiglie di ecstasy in discoteca: arrestato dai carabinieri

È successo nella notte tra venerdì e sabato in via Fra' Paolo Sarpi, nei pressi dell'ingresso della discoteca "Factory": l'uomo è stato trovato con 13 involucri contenenti la droga sintetica

I carabinieri davanti all'ingresso della discoteca "Factory"

Dallo spaccio alle manette: G.S., residente a Castelfranco Veneto, è stato arrestato dal nucleo operativo radiomobile dei carabinieri di Padova. È successo nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 gennaio in via Fra' Paolo Sarpi a Padova, nei pressi dell'ingresso della discoteca "Factory": intorno alle ore 4 i carabinieri hanno fermato l'uomo, e la perquisizione ha portato alla scoperta di 13 involucri contenenti 5 grammi di ecstasy e di 180 euro in contanti. Il trevigiano è stato arrestato e processato per direttissima nella mattinata di sabato 19 gennaio.

Carabinieri Factory 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

Torna su
TrevisoToday è in caricamento