Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Selvana / Via Sant'Artemio

Non gradisce le reprimende della moglie: appicca un incendio in casa e ferisce i figli

L'uomo, un 60ennne cingalese completamente affetto dai fumi dell'alcool, ha causato un grande parapiglia nella notte trevigiana prima di finire arrestato dalla polizia

TREVISO E' rientrato in casa completamente ubriaco e arrabbiato con la moglie che non era andata a prenderlo in centro città dopo una notte passata a bere alcool e per questo ha pensato bene di appiccare il fuoco alla porta della camera da letto dei figli prima di venire arrestato dalla polizia.

Come riporta "la Tribuna", il fatto è avvenuto in zona Sant'Artemio a Treviso nella notte tra sabato e domenica. Protagonista del fatto un 60enne di origine cingalese che, dopo l'ennesima bevuta e ubriacatura, è finito con le manette ai polsi per incendio, lesioni e maltrattamenti. L'uomo infatti è tornato a casa propria molto arrabbiato a causa del fatto che la moglie si era rifiutata di andarlo a prendere in città come era solita fare in queste situazioni, oltre ad essersi innervosito dalla chiamata della stessa che era preoccupata per il mancato ritorno del marito. 

Una volta tornato quindi nella propria abitazione, forse accompagnato da alcuni amici, il 60enne ha iniziato ad inveire contro la donna per poi appiccare il fuoco, con della benzina, alla porta della camera da letto dei tre figli, fortunatamente svegli e quindi non rimasti feriti. Il trio a quel punto, formato da un 30enne, un 26enne e un 12enne, ha subito spento il principio di rogo utilizzando alcune coperte e poi ha inseguito il padre fino al garage dove sapevano si sarebbe recato per smaltire la sbornia. Li però l'uomo, messo alle strette dai figli, ha immediatamente preso un bastone e un cacciavite con i quali ha ferito i tre ragazzi che poi hanno allertato gli agenti di polizia che, una volta sul posto, lo hanno arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non gradisce le reprimende della moglie: appicca un incendio in casa e ferisce i figli

TrevisoToday è in caricamento