menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa un anziano, nota ristoratrice di Asolo arrestata dai carabinieri

Bianca Maria Tessaro, 59 anni, è accusata di aver sottratto ad un ultrasettantenne denaro per 70mila euro in finte spese per intermediazioni immobiliari. Fermata mentre usciva da una banca con l'uomo

ASOLO Sarebbe riuscita a sottrarre denaro per circa 70mila euro ad un anziano, ultrasettantenne, con la scusa di fantomatiche spese di intermediazioni immobiliare. Dopo oltre un anno di indagini i carabinieri di Asolo hanno arrestato una nota ristoratrice, Bianca Maria Tessaro, 59enne titolare del ristorante "Pane, amore e San Daniele" di via Browning. La donna, fermata mentre usciva da una banca in compagnia della sua "vittima", deve rispondere di truffa aggravata. Era stato proprio l'anziano, tempo fa, a rivolgersi alla 59enne per mettere in vendita alcuni suoi immobili di Asolo. Ma qualcosa non tornava nei movimenti del conto corrente dell'uomo: sono stati i suoi famigliari a scoprire alcune strane uscite dal conto. Da qui l'avvio dell'inchiesta dei militari della stazione di Asolo e l'arresto della ristoratrice (ora ai domiciliari), molto note e in passato già presidente dei commercianti di Asolo. A riportare la notizia è stata la Tribuna di Treviso in edicola oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento