rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

Polizia locale dell’Asolano, ecco il bilancio 2022: in arrivo un telelaser ed un etilometro

acquisito un autoveicolo Fiat Panda ibrida, citycar ideale per gli spostamenti nel centro storico e in zona collinare, in sostituzione di un veicolo obsoleto. Queste dotazioni e strumentazioni sono andate a incrementare quelle già esistenti come il sistema di 8 varchi di controllo dei veicoli in entrata nel territorio del Servizio Associato e il sistema per il controllo delle violazioni al semaforo rosso

Si è concluso un anno di piena attività per il Servizio Associato di Polizia Locale dell’Asolano. Un organico comporto da 8 operatori di Polizia Locale e un amministrativo, competente per i Comuni di Asolo, Fonte e Maser. Nel corso del 2022 il Comando di via Strada Muson ha proseguito nel potenziamento dei servizi esterni. Il Comune di Fonte ha inoltre assunto una nuova unità e con tale assunzione è stato possibile realizzare un aumento dei servizi di controllo e di pattuglia i cui risultati danno importanza all’investimento che è stato fatto. Oltre a questo, i tre Comuni hanno provveduto ad acquistare, grazie ai contributi erogati dalla Regione Veneto, diverse strumentazioni.

Tra queste: un nuovo telelaser (25.000 euro) che ha la possibilità di essere utilizzato sia in auto che sul treppiede per la contestazione immediata o anche differita delle varie sanzioni in presenza degli operatori e un nuovo etilometro (7300 euro) che si aggiunge all’etilometro già in dotazione. 

È stato ed è di prossimo arrivo un nuovo autoveicolo speciale (30.000 euro) destinato ai servizi operativi, dotato di sistemi di sicurezza per gli operatori, con la possibilità di inserire dati e messaggi sul servizio che si sta svolgendo e con l’abitacolo posteriore adibito a cella di sicurezza. Lo scorso marzo la Polizia Locale ha infine acquisito un autoveicolo Fiat Panda ibrida, citycar ideale per gli spostamenti nel centro storico e in zona collinare, in sostituzione di un veicolo obsoleto. Queste dotazioni e strumentazioni sono andate a incrementare quelle già esistenti come il sistema di 8 varchi di controllo dei veicoli in entrata nel territorio del Servizio Associato e il sistema per il controllo delle violazioni al semaforo rosso.

Nel 2023 i Sindaci e la Polizia Locale stanno inoltre lavorando per incrementare i progetti integrati di educazione stradale da fare nelle scuole dei Comuni associati, aumentare la collaborazione con le Forze di Polizia, in particolare con i Carabinieri e con i Carabinieri Forestali, nonché pattugliare e monitorare i sentieri e le piste ciclopedonali che attraversano le colline e il territorio di competenza.

In tutto il 2022 ben 29 incidenti stradali, tra cui un incidente mortale

Nel corso del 2022 il servizio ordinario della Polizia Locale ha svolto principalmente funzioni di polizia stradale mettendo in campo complessivamente 816 pattuglie e controllando in tutto 4.214 veicoli. Sono stati emessi complessivamente 7.784 verbali di violazione. Tra questi si segnalano 500 verbali per violazioni al semaforo rosso, 309 per omessa revisione, 99 per eccesso di velocità con 4 patenti ritirate, 33 per veicoli senza assicurazione, 17 per guida con patente scaduta, 59 per mancato uso delle cinture di sicurezza e 6 per uso improprio del telefonino.

Da giugno a settembre sono stati svolti 23 servizi serali e notturni nei fine settimana per il controllo non solo del centro storico di Asolo ma anche degli eccessi di velocità, con l’uso del telelaser, sulle strade di competenza. A fine ottobre e a fine dicembre il Servizio ha partecipato alle operazioni di controllo stradale straordinario, coordinate dalla Prefettura, assieme alle altre Forze di Polizia.

Nei mesi di novembre e dicembre, nei fine settimana in orario pomeridiano e serale, sono stati svolti ulteriori servizi straordinari. Controllati 412 veicoli e rilevate 6 guide in stato di ebbrezza, una denuncia per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, 24 casi di mancato suo delle cinture di sicurezza, 1 uso improprio del telefonino, 6 omesse revisioni, 3 guide con patente scaduta, 1 velocità pericolosa. Confiscati inoltre 2 veicoli e ritirate 10 patenti.

Nel 2022 sono stati rilevati 29 incidenti stradali, di cui uno mortale. 12 le persone denunciate all’A.G., di cui 6 per guida in stato di ebbrezza, 1 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, 1 per omicidio stradale e 1 per lesioni personali gravissime. Tre denunce inoltre per abusi edilizi. Elevate 57 sanzioni amministrative di cui 14 per abbandono di rifiuti, 9 per violazioni ai regolamenti di polizia urbana, 4 per violazioni alla normativa regionale di contrasto alla ludopatia da apparecchi da gioco.

Polizia locale sempre in prima linea nelle emergenze

«Il Servizio Associato di Polizia Locale riveste sempre più un ruolo fondamentale all’interno dei nostri territori che si riflette ed evidenzia nei molteplici servizi che sono svolti e i numeri parlano chiaro, dalla viabilità al controllo del territorio e dalla polizia stradale alla sicurezza urbana» dichiara il sindaco di Asolo, Mauro Migliorini «Ma non dimentichiamoci le numerose volte in cui i nostri agenti si trovano a fronteggiare emergenze di diverso tipo, non ultime anche quelle legate alle condizioni meteo avverse e alla messa in sicurezza di porzioni di territorio comunale soggette a rischi in occasione di particolari eventi atmosferici dove la Polizia Locale, unitamente alla Protezione Civile e ai Vigili del Fuoco, ha sempre dimostrato professionalità, competenza, capacità organizzative e soprattutto uno spirito di servizio nei confronti della comunità. Per cui non posso che esprimere un sentito ringraziamento al Comandante della Polizia Locale dott. Sandro Bonato e a tutti gli agenti per il grande lavoro fatto in quest’anno».

«Dal settembre 2022» afferma il sindaco di Fonte Luigino Ceccato «abbiamo il secondo agente che concorre all’accordo fra i tre Comuni e già abbiamo riscontrato i primi risultati, più positivi rispetto all’andamento già positivo di prima. Il Comune di Fonte esprime pertanto con soddisfazione il fatto di aver continuato questo accordo a tre. Mi preme ringraziare in particolare il Comandante dott. Sandro Bonato ma anche i nostri due agenti che lavorano a beneficio della collettività dei tre Comuni e non solo di Fonte. Il loro lavoro lo stanno facendo in maniera responsabile in tutto il territorio dei tre Comuni interessati».

«Prima la gente si lamentava perché mancavano i controlli della Polizia Locale, adesso si lamenta perché ci sono le multe - continua Ceccato -. Quando la gente si lamenta che ci sono le multe vuol dire che il sistema funziona. Questo va detto».

«Sono soddisfatta di come questi tre Comuni insieme gestiscono il Servizio Associato di Polizia Locale - commenta il Sindaco di Maser Claudia Benedos -. A Maser abbiamo ancora un solo agente e spero per il mio Comune di poter assumere un altro agente dal 2024, per avere un servizio sul territorio ancora più completo».

«Nel corso del 2022, all’uscita dalla pandemia, abbiamo verificato un aumento delle violazioni in generale, anche di quelle che negli anni precedenti si erano un po’ ridotte - informa il Comm. Sandro Bonato, Comandante del Servizio Associato di Polizia Locale dell’Asolano -. Mi riferisco in particolare al mancato uso delle cinture di sicurezza e anche alla sinistrosità causata dalla guida in stato di ebbrezza. Abbiamo inoltre rilevato un aumento delle mancate revisioni dei veicoli, anche se questo può essere stato in parte uno strascico del periodo delle proroghe delle scadenze delle revisioni concesse più volte dallo Stato durante la pandemia».

«Per quanto ci riguarda, siamo riusciti ad avere sulla strada sempre una pattuglia alla mattina e al pomeriggio, spesso anche due pattuglie in servizio contemporaneamente - conclude il Comandante -. Questo grazie agli investimenti che i Comuni associati hanno fatto in termini di assunzioni di personale della Polizia Locale. Il tutto in linea con gli indirizzi dei Sindaci i quali ci hanno richiesto una presenza continuativa lungo le nostre strade per dare il segnale di un presidio costante del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia locale dell’Asolano, ecco il bilancio 2022: in arrivo un telelaser ed un etilometro

TrevisoToday è in caricamento