Cronaca

Attraversano i Balcani nascosti in un camion, ritrovati ad Asolo

Protagonisti due giovanissimi, forse appena maggiorenni, clandestini: hanno riferito di essere di nazionalità afghana. Il mezzo era partito dalla Serbia lo scorso 14 maggio

Un recente ritrovamento di clandestini in un carico di legname

Nella giornata di ieri, mercoledì 19 maggio, ad Asolo, i carabinieri sono intervenuti presso una ditta di calzature ove, durante le operazioni di scarico merci da un autoarticolato con targa serba, sono stati trovati due giovanissimi, forse appena maggiorenni, cittadini clandestini, dichiaratisi di nazionalità afghana, senza documenti. I primi accertamenti hanno permesso di stabilire che il veicolo, partito dalla Serbia il 14 maggio precedente, dopo aver attraversato la Croazia, giungeva in Italia, passando dal territorio sloveno. I ragazzi rintracciati, al termine delle formalità di rito, sono stati accompagnati presso la caserma "Serena" di Dosson.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversano i Balcani nascosti in un camion, ritrovati ad Asolo

TrevisoToday è in caricamento