Asolo nella classifica dei 500 enti più virtuosi per i pagamenti della pubblica amministrazione

Il sindaco Mauro Migliorini: " La città si sta qualificando sempre più per il recupero dell’evasione e il rispetto delle regole, e l’amministrazione sta studiando come intervenire laddove ci sono punti ancora critici per migliorare ulteriormente il sistema"

ASOLO Nella classifica dei 500 enti più virtuosi per i pagamenti della Pubblica amministrazione trova posto anche Asolo! Secondo i dati contenuti nell’aggiornamento 2017 del focus sui pagamenti della Pubblica amministrazione – anno 2016, recentemente pubblicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, salgono da 300 a 500 gli enti pubblici più virtuosi nel pagamento delle fatture elettroniche, ossia quelli che pagano più tempestivamente (entro i 30 e i 60 giorni – per le eccezioni – dalla data di emissione delle fatture), selezionati tra quelli che trasmettono informazioni relative a oltre il 75% delle fatture a loro indirizzate (qualificati come “enti attivi”, e sono 7.400 quelli oggi regolarmente registrati) e che abbiano ricevuto almeno 1.000 fatture per un importo complessivo superiore a un milione di euro.

Ancora oggi sono molti gli enti pubblici che pagano in tempi più lunghi, con ripercussioni negative sull’economia nazionale. Ma non è questo il caso di Asolo: se il tempo medio nazionale per il pagamento delle  fatture è stato di 58 giorni, per Asolo lo è stato di 27 giorni. Se i tempi medi di ritardo si sono attestati intorno a 16 giorni, per Asolo sono stati di 3 giorni. Dal 1 gennaio al 31 dicembre del 2016, il servizio Ragioneria Comunale ha ricevuto 1.569 fatture elettroniche, pari ad un importo di 4,894,482,43 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Città – commentano il Sindaco Mauro Migliorini e l'Assessore al Bilancio Davide Dal Bello -  si sta qualificando sempre più per il recupero dell’evasione e il rispetto delle regole, e l’amministrazione sta studiando come intervenire laddove ci sono punti ancora critici per migliorare ulteriormente il sistema. Ci fa onore il notevole risultato raggiunto a livello nazionale nella rapidità dei tempi di pagamento e denota un ottimo lavoro da parte degli uffici e dei dirigenti , che sanno tradurre in azioni gli obiettivi dell’amministrazione, con competenza e tempestività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento