In auto refurtiva per 25mila euro, autista nei guai

L'episodio nel tardo pomeriggio di venerdì a Caerano San Marco, in via Piave, a pochi passi dalla "V&V Service". Denunciato dai carabinieri di Montebelluna per ricettazione un romeno di 41 anni

La refurtiva

Un autotrasportatore romeno di 41enne è stato denunciato per ricettazione dai carabinieri dell'aliquota radiomobile dei carabinieri di Montebelluna. L'episodio di cui si è reso protagonista risale alle ore 18 dello scorso 28 agosto a Caerano San Marco, in via Piave. Lo straniero, alla guida della sua Bmw 535, è stato trovato in possesso di svariata merce tipo abbigliamento tra cui calzature, occhiali da vista e sole, copridivani e binocoli per fucili per un valore complessivo di circa 25mila euro circa. La refurtiva è stata in parte restituita al legittimo proprietario, un 41enne di Asolo, titolare della ditta "V&V Service srl" di Caerano San Marco, con sede in via Piave.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • La fortuna bacia un trevigiano: vinti 300 mila euro al "Miliardario"

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Questo è il periodo della zucca: 4 ricette tipiche buonissime

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento