rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Asolo

Truffe on line, altri due denunciati dai carabinieri

Si tratta di un 26enne di origini salernitane e di un 42enne di origini bresciane

I carabinieri delle Stazioni di Asolo e Istrana hanno identificato e denunciato i responsabili di due truffe online. Nel primo caso, si tratta di un 26enne di origini salernitane che dopo aver messo in vendita in internet una console da gioco, si è fatto accreditare dall'acquirente, un operaio di San Zenone degli Ezzelini, la somma di 160 euro, senza poi inviare il prodotto acquistato. A Istrana, invece, i militari hanno identificato un 42enne di origini bresciane che dimostrandosi interessato a comprare un portapacchi messo in vendita online da un trevigiano, traendolo in errore, si faceva versare su carta prepagata la somma di 520 euro. L'attività di contrasto dell'Arma rispetto al fenomeno delle truffe online, prosegue costantemente. Per questo i militari invitano le vittime di questa tipologia di reati a denunciare sempre i fatti presso le Stazioni dislocate sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe on line, altri due denunciati dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento