menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo straniero è stato arrestato dai carabinieri

Lo straniero è stato arrestato dai carabinieri

Ladro in trasferta alloggiava nel B&B: scatta l'arresto

Un 28enne di origini romene è stato raggiunto nella struttura alberghiera dai carabinieri di Asolo e accompagnato in carcere: era ricercato per scontare una pena di 2 anni e 2 mesi per alcuni furti messi a segno in alcune concessionarie auto della provincia di Firenze

Era alloggiato in un "Bed and Breakfast" di Asolo e probabilmente il suo soggiorno nella Marca trevigiana aveva un solo fine: mettere a segno furti nella zona, la sua specialità. A fermare sul nascere la breve vacanza di Nelu Angheluta, 28enne romeno, senza fissa dimora e con vari precedenti alle spalle, sono stati i carabinieri della stazione di Asolo che dopo un lungo lavoro di osservazione hanno rintracciato e arrestato lo straniero. Il blitz era scattato nella mattinata di ieri, mercoledì 11 novembre.

L'uomo era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Firenze nel mese di gennaio scorso: doveva scontare una pena di 2 anni, 2 mesi e 4 giorni di reclusione, per una serie di furti aggravati commessi in alcune concessionarie auto nella provincia fiorentina, tra gli anni 2015 e 2016. Il 28enne, bloccato nel B&B di Asolo in cui si trovava, è stato successivamente associato al carcere trevigiano di Santa Bona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento