Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Quasi 4mila visitatori ad Asolo per la mostra-mercato "Orchidee botaniche e ibride"

Si è conclusa domenica la due giorni trevigiana dedicata al fiore simbolo della raffinatezza, dell'eleganza, dell'armonia e della bellezza: l'orchidea

Una foto delle orchidee in mostra

ASOLO Si è conclusa nel weekend la due giorni dedicata al fiore simbolo della raffinatezza, dell’eleganza, dell’armonia e della bellezza: l’orchidea. Nella affascinate e storica barchessa di Villa Razzolini – Loredan, sabato e domenica, l’Associazione Triveneta Amatori Orchidee (ATAO), in collaborazione con il Comune di Asolo, ha organizzato una mostra mercato con varietà provenienti dall’Asia, dall’America Centrale e Sudamerica, ma anche autoctone italiane.

Una vera e propria fiera, con espositori e venditori nazionali ed internazionali (la più lontana dall’Ecuador) ma anche con eventi e conferenze, tenuti da esperti del settore, giornalisti e docenti universitari, che hanno trattato tematiche legate all’utilizzo dell’orchidea in farmacologia e in cucina. Quattromila visitatori, provenienti da Palermo a Torino, da Pavia a Napoli, da Bolzano a Roma, hanno osservato, apprezzato e conosciuto questa meravigliosa pianta erbacea. Il taglio del nastro, è avvenuto sabato mattina alla presenza del Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini, del Presidente dell’Associazione ATAO, Ivan Marcassa, del dr. Guido Diana, Presidente “Associazione Italiana Orchidologia” e direttore dell’orto botanico di Roma, e dell’europarlamentare Mara Bizzotto.

Il Presidente Ivan Marcassa esprime “grande soddisfazione per il successo inaspettato dell’inizativa. Ringrazio Renato Dussin, proprietario della Villa Razzolini, per la grande disponibilità e attenzione e il Comune di Asolo per aver creduto e sostenuto questa manifestazione”. “Asolo, uno dei Borghi più belli d’Italia – afferma il Sindaco Mauro Migliorini – non poteva non accogliere questo evento dedicato al fiore simbolo della bellezza. Asolo è conosciuta internazionalmente per il fascino del suo paesaggio, dalle colline, ai monumenti; dalla bellezza architettonica, alla natura. La manifestazione ha trovato in Asolo il suo connubio, e potrà ripetersi e migliorarsi nel corso delle prossime edizioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 4mila visitatori ad Asolo per la mostra-mercato "Orchidee botaniche e ibride"

TrevisoToday è in caricamento