menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ad Asolo arriva la nuova illuminazione per il Castello della Regina Cornaro

La struttura comunale cambierà decisamente volto con la nuova illuminazione a Led. Inoltre, l'intervento mirerà anche all'abbattimento dell'inquinamento luminoso

ASOLO Sono in corso da alcuni gioni gli interventi di sostituzione, miglioramento, adeguamento ed efficientamento della illuminazione esterna di uno dei monumenti simbolo di Asolo. Grazie ad un contributo della Regione Veneto (legge sulla valorizzazione del paesaggio), gli attuali fari d'illuminazione del Castello della Regina Cornaro verranno sostituiti da proiettori a Led.

Una serie di interventi che permetteranno di illuminare a 360° il Castello, dalla Torre dell'orologio, al belvedere della Specola, dalla facciata del Teatro Duse, alla via Sottocastello. Ma sarà anche un intervento che mirerà all'abbattimento dell'inquinamento luminoso, attraverso l'esatta posizione dei proiettori e la corretta proiezione della luce, nonchè ad un notevole risparmio energetico. Il progetto è seguito dallo Studio Arch. Trevisan Maurizio e realizzato da una ditta locale.

Castello-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento