menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'aspirapolvere non funziona, coniugi picchiano il negoziante

Una coppia coneglianese di 60 e 64 anni ha malmenato un negoziante perchè il "Folletto" non funzionava a dovere. Sono stati denunciati

CONEGLIANO — Hanno aggredito il negoziante perché l’aspirapolvere che avevano ritirato dopo la riparazione non funzionava, secondo loro, come avrebbe dovuto. Prima di creare il caos in negozio hanno picchiato il titolare, finendo inevitabilmente per essere denunciati.

Protagonisti della vicenda due coniugi, 60 anni lui e 64 lei. L’episodio è avvenuto a Conegliano, come scrivono i quotidiani locali. La coppia avrebbe portato a riparare il “Folletto” in un punto vendita della zona. Al momento del ritiro, però, dopo averlo provato, si sarebbero accorti di un malfunzionamento. Da lì la decisione di tornare al negozio. Non certo per segnalare il problema, bensì per aggredire letteralmente il proprietario. Lo hanno malmenato devastando il locale. Al malcapitato non è rimasto che allertare la polizia che, una volta sul posto, ha identificato i due coniugi denunciandoli. Oltre a ciò dovranno anche risarcire i danni causati all’interno del punto vendita. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento