menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto in villa a Mogliano: rapina nella notte a casa del petroliere

Il colpo lungo il Terraglio intorno alle 3 di mercoledì. Un trio di malviventi avrebbe minacciato il custode con un cacciavite

MOGLIANO VENETO Sotto la minaccia di un cacciavite si sono fatti consegnare i soldi. Attimi di terrore quelli vissuti nella notte tra martedì e mercoledì a Mogliano Veneto, nella villa di un petroliere, G.M., lungo il Terraglio.

Tre banditi hanno assaltato l’abitazione e sono riusciti a fuggire con contanti per qualche migliaio di euro. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 3 del mattino da parte di un trio di malviventi che sarebbero passati attraverso una finestra in cucina.

In casa, in quel momento, c’erano il petroliere e la moglie, oltre al custode. Quest’ultimo sarebbe stato minacciato. G.M., svegliato dall’abbaiare dei cani, avrebbe attivato il sistema di allarme che ha messo in fuga i rapinatori. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento