Cronaca Piazza Roma

“Assaporando Cison”: la conduttrice di Geo&Geo Sveva Sagramola conquista il borgo

Grande successo nel weekend per la manifestazione dedicata ai settori d'eccellenza dell'enogastronomia, soprattutto per le nuove tendenze culinarie, i prodotti "bio" e vegani

CISON DI VALMARINO Grande successo per il primo fine settimana di “Assaporando Cison”, la manifestazione dedicata ai settori d’eccellenza dell’enogastronomia locale e nazionale. Quest’anno, per la sua sesta edizione, una formula rinnovata, che punta sui contenuti, privilegiando i corsi di cucina organizzati ad altissimo livello e la qualità dei sessanta espositori presenti. Tradizione, ma non solo: come spiegato dal sindaco Cristina Pin, che con gli assessori della sua giunta si è impegnata in prima persona in questa edizione, particolare attenzione è stata rivolta alle nuove tendenze culinarie, ai prodotti “bio” e al mondo “vegano”.

Sveva Sagramola, conduttrice del programma Geo & Geo e madrina ufficiale di “Assaporando Cison”, con la sua disponibilità ha letteralmente conquistato il borgo e per tutto il week-end non si è mai negata, ha partecipato a convegni, ha fatto la giurata e si è concessa tante foto insieme ai partecipanti della manifestazione. La conduttrice ha spiegato con orgoglio il legame speciale che la lega a Cison di Valmarino: “merito” del marito argentino Diego Dolce, discendente di una famiglia dalle radici cisonesi, emigrata in Sud America. Sabato, il primo giorno della manifestazione, il convegno “Grani antichi e riscoperta dei vecchi sapori”, ha riempito il teatro “La Loggia”. Molto apprezzati i corsi, da quello sulla cioccolata tenuto dall’Accademia maestri cioccolatieri italiani di Mirco Della Vecchia a quello sui legumi curato dalla chef Therry Sossai nella splendida location della Casagranda dei conti Brandolini, per finire con Graziella Migot, che nel pomeriggio ha spaziato dalla pizza ai cereali per la gioia di grandi e piccini.

Domenica, invece, piazza Roma è stata lo scenario della gara “Al speo pì bon”, nata per valorizzare il patto tipico di Cison e della Vallata del Soligo, lo spiedo. Un misto di professionalità e di goliardia, con le dieci coppie sistemate su un palco come si conviene a dei veri maestri, che si sono sfidate rallegrando la piazza. A spuntarla Umberto ed Eugenio Casagrande, davanti ai valmarenesi Silvio e Davide Simon e ai cisonesi Stefano Callesella e Federico Chech. “Assaporando Cison” replica sabato 1 e domenica 2 aprile: in programma un altro week-end altrettanto ricco ed intenso di eventi, laboratori e degustazioni in compagnia di grandi esperti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Assaporando Cison”: la conduttrice di Geo&Geo Sveva Sagramola conquista il borgo

TrevisoToday è in caricamento