menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assegno da 10mila euro donato al Comune di Conegliano: il sindaco ringrazia sui social

Floriano Zambon ha voluto lodare pubblicamente il concittadino che ha fatto pervenire al Comune un assegno per aiutare le famiglie meno abbienti della città

CONEGLIANO Un assegno significativo da 10mila euro da utilizzare in futuro per le famiglie meno abbienti della città. Questo il regalo che nella giornata di giovedì è stato recapitato a mezzo posta al Comune di Conegliano da parte di un concittadino dedito oltremodo alla solidarietà ed alla beneficienza. Un motivo d'orgoglio per il sindaco Floriano Zambon, il quale ha voluto ringraziare l'uomo con un messaggio su Facebook, nello spirito della più ampia divulgazione del suo sentimento di gratitudine. 

"E' un ringraziamento sentito, che alla persona si tradurrà in una lettera scritta, riservata e confidenziale - spiega il sindaco Floriano Zambon - ma che nei confronti del gesto trova nella rete una più consona corrispondenza. Non solo per la sua bellezza, ma perché è auspicabile che possa  muovere nuove emulazioni, nell'interesse e per il bene di quella parte della Comunità che necessita di costante e sempre viva attenzione. Come sempre accade, un gesto virtuoso è portatore di altri e sempre significativi gesti di eguale valore".

"Giovedì in Municipio, tra la corrispondenza, è arrivata infatti una lettera indirizzata al primo cittadino contenente un assegno da 10mila euro che il sindaco potrà destinare al sostegno delle famiglie non abbienti di Conegliano. Un concittadino che vuole mantenere l'anonimato ha voluto destinare questi fondi a chi ne ha quindi più bisogno. Un gesto di fiducia nei confronti del sindaco e del Comune, che sapranno indirizzare al meglio queste risorse. Ma soprattutto, un gesto di cuore e di grande nobiltà d'animo, che denota la capacità di guardare con attenzione al proprio vicino, la passione e la solidarietà verso la comunità di appartenenza. Un gesto esemplare, sicuramente foriero di emulazione. A questo nostro concittadino va il ringraziamento dell'Amministrazione Comunale e della città intera!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento