menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: il Segretario  Generale, Pier Giorgio Olivetti; la Presidente Cittaslow Italia, Barbara Paron; il Presidente Cittaslow International, Stefano Pisani e il sindaco di Asolo Mauro Migliorini

Da sinistra: il Segretario Generale, Pier Giorgio Olivetti; la Presidente Cittaslow Italia, Barbara Paron; il Presidente Cittaslow International, Stefano Pisani e il sindaco di Asolo Mauro Migliorini

Assemblea Cittaslow Italia ad Orvieto: la città di Asolo entra nel Consiglio Nazionale

Il sindaco: "Si tratta di un onore che va a premiare le attività e le buone prassi amministrative a tutela dell'ambiente, paesaggio, biodiversità e a sostegno del turismo slow"

ASOLO Assemblea Cittaslow Italia ad Orvieto. Nel corso dell'Assemblea è stata eletta la nuova Presidente della rete Italia: Barbara Paron, Sindaco di Vigarano Mainarda (Ferrara). Asolo entra però nel Consiglio Nazionale, composto da 15 Consiglieri. Un onore che va a premiare le attività e le buone prassi amministrative a tutela dell'ambiente, paesaggio, biodiversità e a sostegno del turismo slow, tutte buone prassi recentemente premiate in Corea del Sud nel corso del Forum Internazionale delle Cittaslow International. Ma anche un'ottima occasione e una grande opportunità per creare rete e confronto con le oltre 80 Cittaslow Italiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento