Montello "in affitto", al via l'asta per terreno agricolo del Consorzio

Per il terzo anno all'asta per affitto agrario un terreno del Consorzio Bosco Montello. Base d’asta fissata a 225 mila euro

Foto: Adriano Bolzonello

MONTEBELLUNA Per il terzo anno il Consorzio Bosco del Montello pone all'asta per la stipula di contratto di affitto agrario per l'utilizzo del “terreno vitato” situato nel Comune di Nervesa della Battaglia. Le offerte dovranno pervenire Consorzio del Bosco Montello entro e non oltre le ore 12 del 20 novembre prossimo. La base d'asta è fissata a 225 mila euro. L’utilizzo del terreno sarà regolato da contratto d’affitto agrario a partire dalla data di stipula del contratto stesso e fino al 10 novembre del 2018.

Oggetto del bando è un vigneto pregiato che il Consorzio ha deciso di mettere in affitto dopo la chiusura della causa con la Isa. Quest’ultima aveva in gestione il vigneto ed avrebbe dovuto, in base al project finanziario, sistemare i due edifici nell’area. Cosa che non è avvenuta per cui il Consorzio ha promosso una causa che è stata vinta nei due gradi di giudizio e che ha permesso al Consorzio di tornare in possesso del vigneto.

Visto il buon esito della prima annata agraria in cui il terreno è stato assegnato in affitto a 180mila euro rispetto ad una base d'asta di 40mila euro, e anche della seconda annata quando è stato affidato a 281mila euro rispetto ad una base d’asta di 160mila euro, il Consorzio ha deciso di procedere con la stessa modalità anche il per il prossimo anno. Si tratta di una superficie vitata in collina, ampia 199.074 metri quadrati tra Via E. Porcù e Via A.N. Gorini, con terreni argillosi e priva di sistema di irrigazione.

Possono presentare offerta persone fisiche e giuridiche che intendano svolgere sul terreno attività agricola in qualità di imprenditore agricolo e che non si trovino in condizioni di esclusione dalla contrattazione con le pubbliche amministrazioni. Chi si aggiudicherà il bando dovrà garantire la conduzione del fondo secondo le buone pratiche agricole e compatibilmente con la destinazione dello stesso, nonché nel rispetto di tutte le disposizioni normative vigenti in particolare per quanto riguarda l’uso di fitofarmaci, prodotti chimici o potenzialmente inquinanti, dovrà provvedere alla manutenzione da vegetazione infestante e riconsegnare l’immobile, al termine del contratto, in buono stato di conservazione e di manutenzione.

Informazioni sull’immobile, sulla procedura d’asta e sulle modalità di compilazione degli atti possono essere acquisite presso il Consorzio del Bosco del Montello – con sede presso il Municipio del Comune di Volpago del Montello – P.zza E. Bottani, 4 – tel. 0423 873451 cell. 333 9283718 - posta elettronica cbosco.montello@legalmail.it.  Gli uffici del Consorzio sono aperti al pubblico nei seguenti giorni: lunedì e giovedì dalle ore 09.00 alle 11.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento