menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Audi gialla: ultimo avvistamento ieri sera a Mogliano, continua la caccia alla banda

Prosegue senza sosta da parte delle forze dell'ordine, la caccia alla fuori serie che sta seminando allerta e panico nel Veneto

MOGLIANO VENETO Prosegue la caccia all'Audi gialla modello RS4 che da giorni, sta mobilitando le intere forze dell'ordine per la sua cattura. Dopo gli avvistamenti di ieri sera a Mogliano Veneto intono alle 22.30, la banda, composta da tre uomini pregiudicati originari dell'Est, sta seminando da giorni panico e allerta in tutto il Veneto e Friuli Venezia Giulia.

I malviventi a bordo della fuoriserie, nel giro di sole 48 ore ha totalizzato crimini come sparatorie, furti, inseguimenti e hanno provocato la morte di una 57enne di origine russe. Senza sosta proseguono i posti blocchi e le indagini da parte delle forze dell'ordine, per scoprire l'esatta posizione dei banditi, la caccia agli uomini per polizia e carabinieri si sta facendo sempre più fitta e rimane aperta. Nel pomeriggio di sabato i malviventi hanno percorso in lungo e in largo le strade della Marca trevigiana. Alcuni passanti avrebbero notato l'Audi sfrecciare a velocità sostenuta sulla strada che collega Signoressa a Volpago. Per cercare di fermare l'auto si sono alzati in volo anche quattro elicotteri della polizia ma per il momento la cattura non è andata a buon fine. Su Facebook è stata creata una pagina dal titolo "Audi gialla" per raccogliere tutte le segnalazioni dei cittadini. Le sale operative dei Carabinieri e della Polizia di Veneto, Lombardia, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna sono allertate da giorni, pronte a far intervenire i colleghi al primo avvistamento. Le ricerche continuano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento