menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contromano in autostrada per quattro chilometri, paura in A27

Un 45enne di Padova ha imboccato la strada sbagliata all'altezza di Conegliano, distratto a causa di un diverbio di poco prima al telefono

CONEGLIANO Per quattro chilometri ha viaggiato contromano in autostrada, fino a che una pattuglia della polizia stradale ha incrociato la sua auto. È stato un vero miracolo che non abbia causato un incidente. Ora un 45enne di Padova, che ha dovuto dire addio alla patente almeno per tre mesi e che si è visto sequestrare la macchina, un’Audi A5, dovrà pagare anche una maxi multa.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il padovano avrebbe imboccato la A27 contromano all’altezza di Conegliano dopo una telefonata piuttosto accesa. Un diverbio che lo ha distratto nel momento in cui consultava il navigatore e che lo ha portato a procedere nella direzione di marcia sbagliata. Molti gli automobilisti che, vedendolo viaggiare nella corsia di sorpasso, hanno suonato il clacson e avvertito la polizia che dopo quattro chilometri lo ha incrociato e fermato. La multa che dovrà pagare è salatissima: per la guida contromano in autostrada si rischiano fino a 15mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento