menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non mette il freno a mano, la sua auto finisce nelle acque del Sile

La vettura di un trevigiano era posteggiata lungo l'Alzaia, a pochi metri dal corso d'acqua. Il mezzo è stato recuperato dai vigili del fuoco

Aveva parcheggiato la sua auto lungo l'Alzaia, senza inserire il freno a mano, e al suo ritorno il veicolo era sparito, inghiottito dalle acque del Sile. Protagonista involontario della disavventura B.D., residente a Treviso.

Mercoledì sera l'uomo aveva posteggiato la sua Fiat Stilo stationwagon di fronte al civico 101, a pochi metri dal fiume. Lasciata incustodita, l'auto è piano piano scivolata verso la riva, fino a cadere in acqua.

A recuperarla, verso mezzanotte e mezza, sono intervenuti i vigili del fuoco, allertati dalla questura di Treviso, con un'autogru, nove unità operative, tre mezzi, un gommone e oltre due ore di lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento