rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Breda di Piave / Via Alvise dal Vesco

Ciclista investito in strada: l'auto pirata è di un ultranovantenne

Gli agenti della polizia locale "Postumia Romana" sono riusciti a risalire al veicolo che, venerdì pomeriggio, ha investito un 57enne di Paese, ancora ricoverato in terapia intensiva al Ca' Foncello

Il corpo intercomunale di polizia locale "Postumia Romana" che comprende i comuni di Arcade, Breda di Piave, Carbonera e Villorba, è riuscito a individuare l'auto che, venerdì 10 giugno, ha investito un ciclista in via dal Vesco a Breda di Piave. Il 57enne di Paese travolto in sella alla sua bici è ancora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e alle informazioni raccolte dai testimoni, la polizia locale di Maserada sul Piave è riuscita a risalire al veicolo "pirata", di proprietà di un ultranovantenne residente in zona. L'auto è stata subito messa sotto sequestro e a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sono in corso in queste ore ulteriori accertamenti per confermare l'identità del guidatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista investito in strada: l'auto pirata è di un ultranovantenne

TrevisoToday è in caricamento