menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittorio Veneto: ottima partenza del servizio autobus domenicale

A cinque anni dalla sospensione del servizio sono stati oltre 110 i viaggiatori della prima giornata del nuovo orario organizzato dalla Mom

VITTORIO VENETO E’ sicuramente positiva la risposta che i cittadini hanno dato al nuovo servizio di trasporto pubblico festivo. Domenica scorsa, 3 maggio, primo giorno di funzionamento della nuova linea 30 domenicale, sono stati oltre 110 i viaggiatori che ne hanno usufruito in tutto il territorio vittoriese.

Dalle statistiche fornite da MOM, si rileva che la destinazione principale è verso il polo ospedaliero, con circa il 50% dei viaggiatori, equamente distribuiti invece quelli da e verso Serravalle e Ceneda. Si ricorda che il servizio rimarrà attivo tutte le domeniche fino al 27 dicembre con undici corse distribuite dalle 14.00 alle 20.00 e raggiunge un po’ tutto il territorio vittoriese, da Forcal a Ceneda (San Giacomo è servito dalle linee di bus extraurbano) passando sempre per il centro città e sempre per l’ospedale. Il dettaglio degli orari è disponibile nel sito internet di MOM https://www.mobilitadimarca.it/urbano-vittorio-veneto.

Sono molto soddisfatto - commenta il vice sindaco e assessore alla mobilità Alessandro Turchetto - della riposta positiva dei cittadini a questo nuovo servizio introdotto grazie alla collaborazione con MOM. Pur essendo solo all’inizio, e non avendo fatto particolari azioni pubblicitarie, i viaggiatori sono già superiori a cinque anni fa, quando il servizio è stato sospeso e quando prevedeva ben 3 linee al posto dell’unica di oggi. La maggior frequentazione verso la cittadella sanitaria di Costa conferma le finalità anche sociali di questo servizio.”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento