Scontro tra camion in A4, blocchi di metallo da 50 quintali sull'asfalto

Lo schianto è avvenuto verso le 14,00 nel tratto tra San Donà di Piave e Cessalto in direzione Trieste

Il luogo dell'incidente

In questi minuti, ore 16,30, il personale di Autovie è impegnato nel recupero del materiale ferroso (si tratta di parallelepipedi di 50 quintali l’uno) perso dal carico di un autoarticolato che si è scontrato con un altro mezzo pesante. Lo schianto è avvenuto verso le 14,00 nel tratto tra San Donà di Piave e Cessalto in direzione Trieste. Le operazioni sono alquanto complicate per il peso di questi materiali che hanno invaso parte della carreggiata e si sta procedendo con mezzi speciali dotati di forche. La coda nel tratto autostradale ha raggiunto i tre chilometri e il traffico viene al momento reindirizzato sulla A27 con rientro sulla A4 attraverso la A28.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incidente dir. trieste-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento