menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In autostrada alla guida con una patente falsa: stangato un 39enne

L'uomo, di nazionalità ucraina, è stato fermato al casello di Conegliano mentre era alla guida di un tir con targa estera pur non avendo con sé una patente valida

La Polizia Stradale di Treviso, nel corso di un controllo avvenuto lo scorso mercoledì all’uscita del casello di Conegliano, ha fermato un tir con targa estera condotto da un ucraino, M.V di 39 anni, il quale ha esibito agli agenti una patente contraffatta. L’autista è stato dunque deferito all’Autorità Giudiziaria di Treviso per il reato di falsità materiale e la patente di guida è stata sottoposta a sequestro penale. Al medesimo conducente è stata poi contestata una violazione amministrativa per guida senza patente per un importo complessivo di 5.100 euro ed il tir sottoposto a fermo amministrativo per tre mesi. Nello specificio, l’utilizzo di documenti di guida contraffatti nella Marca appare in aumento essendo questo il quarto caso riscontrato nell’ultimo bimestre dalla Polizia Stradale di Treviso, oltre alla scoperta della falsità anche di una patente di guida nazionale e tre straniere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento