Autostrade e cartelloni: Autovie Venete promuove il turismo sul territorio del Veneto

Si tratta di un’iniziativa che si inserisce nel progetto di valorizzazione dell’ambiente, di cui il primo step è stato la produzione delle guide OltreCasello in formato pocket

E’ partita in questi giorni l’installazione, sulla rete di Autovie Venete, dei cartelli di promozione turistica del territorio. Un’iniziativa che si inserisce nel progetto di valorizzazione dell’ambiente attraversato dall’autostrada, di cui il primo step è stato la produzione delle guide OltreCasello in formato pocket. Un vademecum, scaricabile gratuitamente dal sito della Concessionaria (www.autovie.it), che ha riscontrato un notevole gradimento fra gli utenti. “Il passaggio successivo – spiega il presidente di Autovie Maurizio Castagna -  è stata la realizzazione di cartelloni da installare in tratti definiti dell’autostrada, contenenti un messaggio che mette in luce le peculiarità delle diverse aree geografiche”.

Fino a qualche anno fa, la normativa non consentiva l’installazione di cartellonistica in autostrada, ma le recenti modifiche al Codice della Strada hanno introdotto questa possibilità, dettando però limiti ben precisi: i colori, infatti, devono essere “abbassati” per risultare non troppo brillanti e le scritte devono sottostare a determinate dimensioni, così come tutto il lay out. Limiti che grazie alle molteplici possibilità offerte dalla moderna grafica non penalizzano eccessivamente le immagini, consentendo di coniugare in modo equilibrato estetica e rispetto delle norme. I cartelli, le cui immagini sono state fornite dall’assessorato al Turismo della Regione Veneto e da Promoturismo Fvg, complessivamente sono dieci, cinque posizionati in Veneto (Jesolo, Caorle, Bibione, e Dolomiti Venete in due declinazioni) e cinque in Friuli Venezia Giulia (Collio, Aquileia, Lignano Dolomiti friulane e Palmanova) e sono stati realizzati da Arzanà, l’agenzia di Mestre che ha proposto la migliore modalità di comunicazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma alla locanda Righetto: 28enne trovata senza vita nella sua stanza

  • Indagine sull'ex comandante dei carabinieri di Castelfranco, l'inchiesta si allarga

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Ordina uno spritz con gli amici: muore a 59 anni stroncato da un infarto

  • Grave schianto tra una moto e un'auto: il centauro finisce all'ospedale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

Torna su
TrevisoToday è in caricamento