Gli automobilisti corrono troppo, il sindaco decide di installare un nuovo autovelox

Nella celebre località La Bella, a Follina, gli automobilisti continuano a non rispettare i limiti di velocità mettendo a rischio la vita dei passanti. Provvedimento inevitabile

FOLLINA Per i residenti che abitano nei pressi della trafficatissima strada provinciale 4, la situazione, negli ultimi tempi, sta diventando sempre più insostenibile. Lungo la splendida strada che si immerge nelle colline trevigiane e attraversa i comuni di Pieve di Soligo, Follina e Cison di Valmarino, gli automobilisti con il vizio dell'alta velocità sembrano essere sempre più numerosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proprio per questo motivo, stando a quanto riportato da "Il Gazzettino di Treviso", il sindaco di Follina Mario Collet ha deciso di installare un nuovo autovelox da posizionare sul rettilineo della splendida località La Bella. Un tratto di strada percorso ogni giorno da molti residenti anche a piedi o in bicicletta con il rischio di venire travolti da un'auto lanciata ben oltre il limite dei 50 chilometri orari. L'ultimo incidente sulle strade del comune trevigiano si è verificato nella serata di sabato 17 febbraio in via Castelletto coinvolgendo ben tre automobili in un rocambolesco impatto stradale. Per evitare che episodi del genere continuino a verificarsi, il primo cittadino ha chiesto alla Provincia di poter installare un nuovo velox in modo da far desistere gli automobilisti più indisciplinati dal correre a velocità pericolose e ben oltre i limiti consentiti. Chi pensa che il velox sia solo una strategia per portare nuovi soldi nelle casse comunali si sbaglia di grosso. L'operazione nasce solamente dall'idea di proteggere i cittadini di Follina dal traffico della provinciale. I costi di installazione saranno tutti a carico del comune di Follina. La domanda per l'installazione è stata presentata. Spetterà ora alla Provincia valutare l'idoneità della richiesta del sindaco Collet e, di conseguenza, dare il via libera o meno al nuovo autovelox de La Bella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento