Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Autovie venete: nuovi cantieri in programma nei prossimi giorni

Nella settimana del ponte dell'Immacolata gli automobilisti in viaggio dovranno fare i conti con una serie di cantieri autostradali

TREVISO- Lavori sui portali e su due ponti della A28 la prossima settimana. Da lunedì 7 dicembre invece, in prossimità degli svincoli di Pordenone Sud e Porcia chiusura della corsia di marcia in orario diurno in entrambe le direzioni, per la rimozione di strutture e posa di nuove targhe di preavviso uscita. Ancora in corso le le manutenzioni dei manufatti tra Fontanafredda e Porcia: chiusa la corsia di marcia in direzione Conegliano per gli interventi sul ponte sul rio Sentirone mentre, per quelli sul rio San Rocco la stessa chiusura sarà attiva in direzione Portogruaro. Sono solo alcuni tra i principali interventi che la società Autovie venete ha in programma nel corso della settimana del ponte dell'Immacolata.

Al traffico di vacanzieri quindi si aggiungono una serie di piccoli ma necessari lavori che potrebbero causare ulteriori code e disagi sulla rete. Per quanto riguarda la pulizia delle banchine centrali, tutte le notti da lunedì 7 a venerdì  11 dicembre  su A34, A23 e sulla A4 nel tratto fra  San Donà e Sistiana, nelle zone interessate dal cantiere - che sarà mobile -  saranno chiuse le corsie di sorpasso in entrambe le direzioni. Ancora in A4, A34 e A23 per la sostituzione di sonde di rilevazione meteo, da giovedì 10 a sabato 12 dicembre, sarà chiusa la corsia di marcia solo all’altezza dei lavori. Infine, per tutta la settimana prossima e su tutta la rete, proseguono le attività di ripasso della segnaletica orizzontale, sostituzione di barriere incidentate e dei varchi: chiuse le corsie di marcia o sorpasso in prossimità dei lavori, che saranno eseguiti durante le 24 ore. A tutti gli automobilisti in viaggio, Autovie venete raccomanda la massima prudenza e augura un buon viaggio a chi si concederà qualche giorno di vacanza nelle prossime giornate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovie venete: nuovi cantieri in programma nei prossimi giorni

TrevisoToday è in caricamento