Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Ex Bombardieri

Incidente sul lavoro a Susegana: scioperi e manifestazioni per Aziz Diop

Giovedì mattina il presidio davanti alla sede della Fornaci Grigolin di Ponte della Priula. Solidarietà anche dai lavoratori dell'Electrolux di Susegana dove lavora il fratello di Aziz Diop

Aziz Diop

Giovedì 22 luglio, alle ore 8, davanti ai cancelli dello stabilimento di via ex Bombardieri 14 a Ponte della Priula si è tenuto il presidio dei lavoratori della Fornaci Grigolin alla presenza dei segretari generali di categoria, con le Rsu. Dolore e commozione per l'ennesimo incidente sul lavoro avvenuto nella Marca in questi ultimi mesi. A perdere la vita Aziz Diop, giovane operario senegalese di soli 23 anni dipendente da due anni della Grigolin. Al presidio ha preso parte anche il segretario generale della Cgil di Treviso, Mauro Visentin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Esprimiamo il più sentito cordoglio e vicinanza alla famiglia e ai colleghi di Aziz Diop - aggiunge Veronica Gallina, segretaria generale della Fillea Cgil di Treviso - Un altro lutto che colpisce violentemente il mondo del lavoro. Orribilmente questa stagione di “media pandemia” si macchia di queste morti e troppi non fanno nulla per evitarle». Solo due giorni fa le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil del Veneto erano scese in piazza a Vicenza per denunciare l’impennata di un fenomeno, quello degli infortuni e degli incidenti mortali sul lavoro, che sta prendendo dimensioni drammaticamente preoccupanti e chiedere a gran voce interventi da parte delle Istituzioni e delle rappresentanze imprenditoriali.

Sciopero all'Electrolux

L'incidente sul lavoro in cui ha perso la vita Aziz Diop ha lasciato nel dolore anche i lavoratori della Electrolux di Susegana dove lavora il fratello di Aziz. Per la giornata di domani, venerdì 23 luglio, la Rsu aziendale ha annunciato uno sciopero di un'ora a fine turno per chiedere l'attuazione del Piano di salute e sicurezza sui luoghi del lavoro, partendo dal rafforzamento degli organici e degli ispettorati Spisal. «Basta morti sul lavoro, servono più controlli» concludono dall'azienda di Suegana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a Susegana: scioperi e manifestazioni per Aziz Diop

TrevisoToday è in caricamento