menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione dà il via libera al bacino di laminazione a Fontanelle

Approvato il progetto dalla giunta regionale. Bottacin: "Uno dei tanti interventi contenuti nel piano delle opere per la messa in sicurezza"

FONTANELLE Via libera al progetto definitivo per la realizzazione del bacino di laminazione di Fontanelle. la giunta regionale ha approvato oggi l'intervento, uno dei tanti "contenuti nel piano delle opere per la messa in sicurezza del territorio veneto – spiega l’assessore all’ambiente e alla protezione civile, Gianpaolo Bottacin –, un piano al quale stiamo lavorando con grande impegno e continuità, riconoscendo come assolutamente prioritario l’obiettivo di limitare il più possibile i rischi che derivano da anni di incuria e disattenzione sul fronte idraulico e idrogeologico”.


Le nuove casse di espansione sul fiume Monticano avranno un’estensione di circa 9 ettari e potranno contenere fino a 240 mila metri cubi d’acqua. Entro breve si darà avvio alla gara d’appalto per una spesa complessiva di 2,1 milioni di euro di lavori, che si prevede possano essere portati a termine, salvo imprevisti, entro il prossimo anno.   “Se le promesse di finanziamento da parte del Governo saranno rispettate – sottolinea Bottacin –, continueremo ad aprire i cantieri previsti sino a completare il piano di cui la Regione, con lungimiranza, si è dotata nel 2010. Confidiamo che i 153 milioni di euro, contenuti nel Piano Pluriennale Nazionale contro il dissesto idrogeologico, che il ministro Gian Luca Galletti, in occasione della sua recente visita in Cadore, ha assicurato al Veneto, siano concretamente a disposizione e subito spendibili. Come Regione siamo pronti, noi i progetti li abbiamo fatti, basta che Roma ci dia i soldi promessi”.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento