rotate-mobile
Cronaca Centro

La badante non vuole andarsene: anziana chiama Carabinieri

I Carabinieri sono intervenuti in zona San Nicolò a Treviso per mediare tra una 84enne non soddisfatta della badante in prova e la dipendente che non voleva andarsene

Non riusciva a mandare via la badante, così ha chiamato i Carabinieri. Estremo rimedio di una 84enne trevigiana, di San Nicolò, alle prese con una badante in prova che aveva messo radici in casa.

La donna, una 60enne romena, era stata assunta dalla famiglia della 84enne, che ha problemi a camminare, come sostituta della badante "titolare", partita per le ferie. La 60enne era arrivata in casa venerdì scorso per occuparsi dell'anziana, ma molto presto si era rivelata inadatta al lavoro.

Alzava spesso la voce e le sue prestazioni non rispondevano a quanto si aspettavano la 84enne e i suoi familiari. Quindi era stata messa alla porta. Ma la 60enne non aveva la minima intenzione di andarsene.

I parenti della 84enne, martedì sera, hanno quindi pensato di far intervenire i Carabinieri, che hanno risolto definitivamente la situazione. E dopo aver ricevuto il compenso per i giorni in cui aveva prestato servizio, la badante romena ha finalmente levato le ancore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La badante non vuole andarsene: anziana chiama Carabinieri

TrevisoToday è in caricamento