Cronaca

Bimbo di quattro anni punto da un'ape finisce all'ospedale

Attimi di preoccupazione mercoledì a Valdobbiadene per un bambino che è stato punto mentre giocava in giardino. Le sue condizioni non sono gravi

VALDOBBIADENE Stava giocando nel giardino di casa sua, quando ha sentito un improvviso dolore al volto. Lo aveva punto un insetto, che poi si è scoperto essere un’ape. E i genitori, preoccupati, hanno chiamato il 118 temendo che potesse andare in shock anafilattico.

Come scrivono i quotidiani locali, sono stati attimi concitatissimi quelli vissuti mercoledì da una famiglia di Valdobbiadene. Il bambino, di appena quattro anni, ha cominciato a piangere a causa del dolore e mamma e papà, preoccupati per eventuali reazioni inaspettate alla puntura, hanno deciso di affidarsi agli esperti sanitari.

Il piccolo è stato portato all’ospedale di Montebelluna, dove è stato visitato, medicato e trattenuto per 24 ore. Le sue condizioni non sono gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di quattro anni punto da un'ape finisce all'ospedale

TrevisoToday è in caricamento