Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Dalla banca di Monastier e del Sile arrivano 78 borse di studio...con sorpresa

La cerimonia di consegna si è tenuta venerdì sera 05 maggio in banca a Monastier. I presenti accolti con lo spettacolo teatrale “Pop Economix Live Show”. In palio per la prima volta 3 buoni per partecipare ai Digital Summer Camp organizzati a Ca' Tron nel campus di H-Farm Education.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

MONASTIER La consegna delle borse di studio a 78 studenti, soci o figli di soci della Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo, si è trasformata quest'anno in una piacevole sessione formativa in materia di finanza e risparmio.

La cerimonia con i ragazzi e le loro famiglie, si è svolta venerdì sera 5 maggio in sala Coghetto a Monastier, è stata infatti preceduta dallo spettacolo "Pop Economix - Live Show": conferenza teatrale "per non esperti", portata in scena da Fabrizio Stasia, per raccontare con un linguaggio accessibile a tutti da dove arriva la crisi economica mondiale iniziata il 15 settembre 2008 con il fallimento della Lehman Brothers, e ragionare sulle sue conseguenze globali. I 78 studenti premiati dalla Bcc venerdì sera, per gli ottimi risultati ottenuti nell'anno scolastico 2015/2016, erano suddivisi in tre categorie: diplomati di scuola media inferiore e superiore, laureati all'università. "Un punto fondamentale della nostra mission, in qualità di Banca di Credito Cooperativo - hanno commentato Renzo Canal ed Arturo Miotto, presidente e direttore generale di Bcc di Monastier e del Sile - è formare ed investire nella formazione economica e al risparmio, specie delle nuove generazioni. Per questo motivo, già da alcuni anni, non ci limitiamo a consegnare agli studenti meritevoli un assegno monetario, bensì apriamo per loro anche un piccolo fondo pensione, con il quale sollecitare ed aiutare concretamente le famiglie a costruire un futuro per i loro figli. Negli ultimi 12 anni abbiamo premiato oltre 1.000 studenti, a testimonianza che crediamo nei giovani e nel loro potenziale. Il nostro motto di banca locale, cooperativa, è lo stesso degli alpini: 'Passo lento e sicuro, per andare lontano'". Fra i ragazzi presenti in sala, a sorpresa sono stati estratti 3 fortunati che l'estate prossima parteciperanno per 1 settimana ad un Digital Summer Camp di H-Farm, voucher trasformabili in una riduzione per i master promossi dal medesimo campus, immerso nel verde del parco naturale del Sile. Alla cerimonia di consegna delle borse di studio ha partecipato anche Carlo Carraro, già rettore dell'Università Ca' Foscari di Venezia, oggi alla direzione dell'area Education di H-Farm di Ca' Tron, che ha descritto i laboratori digitali estivi di H-Farm, in lingua italiana o inglese, attraverso i quali bambini e ragazzi vengono accompagnati in modo divertente alla scoperta del mondo tecnologico e digitale. Robotica, videogame, coding, digital making e digital media, sono alcune delle aree tematiche proposte, in base alle differenti fasce d'età dei partecipanti. Lo scorso anno vi hanno aderito 1.200 bambini e ragazzi da tutta Italia; nella prossima estate ne sono attesi 1.800.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla banca di Monastier e del Sile arrivano 78 borse di studio...con sorpresa

TrevisoToday è in caricamento