rotate-mobile
Cronaca

Bancarotta Treviso Fbc: Setten patteggia venti mesi di carcere

Ettore Setten, ex presidente del Treviso Fbc, ha patteggiato venti mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta e falso in bilancio

Venti mesi di reclusione: tanto ha patteggiato l'ex presidente del Treviso Fbc 1993, dichiarata fallita nel 2009, per bancarotta fraudolenta e falso in bilancio.

Secondo quanto emerso dalle indagini, Ettore Setten, avrebbe sottratto al patrimonio societario circa 20 milioni di euro ed evitato di liquidare fornitori e giocatori. Fra i creditori della società rientra anche Ca' Sugana, che non ha percepito i 200 mila euro di affitto dello stadio.

La pena di Setten tuttavia è stata sospesa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta Treviso Fbc: Setten patteggia venti mesi di carcere

TrevisoToday è in caricamento