Cronaca

Banche venete, Onorevole Baretta fa il punto con i risparmiatori delle ex popolari

Il sottosegretario all’Economia e alle Finanze Pier Paolo Baretta ha delineato quattro percorsi sui quali il governo sta lavorando

CASTELFRANCO Nella mattinata di oggi, abato 7 ottobre, il sottosegretario all’Economia e alle Finanze Pier Paolo Baretta ha partecipato a Castelfranco Veneto, presso l’hotel Fior, ad un incontro organizzato dall’Associazione Soci Banche Popolari intitolato “Ex Popolari Venete: cosa resta da fare?”. Nel corso del suo intervento, Baretta ha delineato quattro percorsi sui quali il governo sta lavorando: il primo è il completamento degli adempimenti, col passaggio degli Npl alla Sga, che si avvarrà di più partners con la licenza bancaria per la gestione.  

"L'obiettivo - ha dichiarato il Sottosegretario - è recuperare il più possibile il valore previsto. Importante è, in questo punto, favorire il ritorno in bonis della massa di crediti in circolazione: possibilità preziosa per le aziende, in particolare quelle artigiane o piccole. Il secondo percorso riguarda la gestione della liquidazione, ovvero la cessione degli Npl, delle partecipate e degli immobili, ad eccezione delle due sedi storiche di Palazzo Thiene a Vicenza e di Montebelluna". 

"Il terzo filone - ha proseguito - riguarda il ristoro dei risparmiatori truffati, che parte dalla insinuazione al passivo ma puó prevedere la costituzione di un fondo per la gestione delle situazioni più difficili, alimentato non dallo Stato, ma dal sistema bancario. In quest'ottica, anche Banca Intesa dovrà sentirsi impegnata. Infine, quarto filone: la gestione della responsabilità degli amministratori, sulla quale sta già lavorando la magistratura. A cui si aggiunge la Commissione Parlamentare d’inchiesta, finalmente avviata. Inoltre, qualche giorno fa è stata approvata dal Senato una mozione per l’inasprimento delle pene nel caso in cui venga riconosciuto il danno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche venete, Onorevole Baretta fa il punto con i risparmiatori delle ex popolari

TrevisoToday è in caricamento