Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Piazza Vittorio Veneto

Bancomat fatto esplodere nella notte: colpo da 34mila euro

Colpo rocambolesco nella notte appena trascorsa a Cappella Maggiore. Quattro persone a volto coperto hanno fatto saltare in aria lo sportello della filiale di banca Prealpi-San Biagio

Il bancomat esploso

Erano le 3 di notte quando, in piazza Vittorio Veneto a Cappella Maggiore, quattro persone a volto coperto hanno fatto esplodere il bancomat della filiale di banca Prealpi-San Biagio.

Il boato ha svegliato i residenti che vivono nelle vicinanze della piazza ma i ladri sono riusciti a concludere il colpo prima che le forze dell'ordine arrivassero sul posto. I banditi sono riusciti a fuggire con il denaro presente all'interno dello sportello, una somma di oltre 34mila euro. Il numero di banconote rubate è ancora da quantificare. Dopo aver preso i soldi, i ladri si sono dati alla fuga a bordo di berlina Bmw di colore scuro. Sulla vicenda stanno indagando in queste ore i carabinieri di Cordignano e del Nucleo operativo e radiomobile di Vittorio Veneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancomat fatto esplodere nella notte: colpo da 34mila euro

TrevisoToday è in caricamento