menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Treviso lancia il bando per il Capodanno in centro

Indetto il bando per la "Festa di Capodanno 2015". L'assessore Luciano Franchin: "E' il modo più trasparente per destinare le risorse"

TREVISO — Anche quest'anno il Comune di Treviso ha indetto un bando per coloro che vorranno contribuire all'organizzazione della festa di Capodanno. “Ci sembra il modo più chiaro e trasparente da parte dell'amministrazione per assegnare delle risorse destinate a questa occasione”. L'assessore alla Cultura e al turismo del Comune di Treviso Luciano Franchin chiama all’appello le associazioni, gli enti e i diversi soggetti organizzatori per le celebrazioni della “Festa di Capodanno 2015 e indice anche per quest'anno un bando aperto a tutti.
I soggetti partecipanti dovranno realizzare tre spettacoli in altrettante piazze cittadine cercando di diversificare le attività tra Piazza A. Moro, nella quale dovrà essere organizzato uno spettacolo di intrattenimento vario, Piazza Borsa e Piazza San Vito, dove invece l’intrattenimento musicale sarà affidato a gruppi locali che si esibiranno musica anni ’60, ’70, ’80, ’90,  nonché musica da ballo liscio e moderno e balli di gruppo. La festa durerà dalle ore 22:00 del 31 Dicembre 2014 alle ore 02:00 del 1 Gennaio 2015.
 

“Abbiamo voluto caratterizzare le tre piazze cittadine dando ad ognuna di loro un tema diverso – sottolinea Franchin – con l'obiettivo è di offrire un'occasione di svago alla comunità favorendo al tempo stesso l'arrivo in città di turisti e visitatori”.  Gli interessati dovranno presentare domanda su apposito modulo reperibile nel sito internet del comune di Treviso. Le domande dovranno essere inviate entro venerdì 28 novembre 2014 a mano presso il Servizio Cultura e Turismo (c/o Piazza Rinaldi, Piazza Rinaldi 1/A), via email all’indirizzo cultura@comune.treviso.it o a mezzo fax al numero 0422 658654. Per qualsiasi informazione a riguardo è possibile contattare il Servizio Cultura e Turismo al numero 0422 658318/658653.

Valutazione delle domande
L’assessorato alla Cultura e Turismo valuterà le domande pervenute tenendo conto dei seguenti criteri:
 -        affidabilità ed esperienza organizzativa
 -        validità tecnico-artistica
 -        offerta economica più vantaggiosa

La valutazione delle offerte pervenute avverrà mediante l’assegnazione di un punteggio: 60 punti massimo per l’aspetto tecnico e artistico (affidabilità ed esperienza organizzativa, dimensioni e caratteristiche dei palchi, valenza delle proposte artistiche presentate, ecc.), 40 punti per l’offerta economica, per un massimo di 100 punti complessivi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento