rotate-mobile
Cronaca Crocetta del Montello

Bara abbandonata a Crocetta: mistero risolto e denunciati in due

Il "giallo" è stato risolto grazie a una ditta di onoranze funebri. Ad abbandonare la bara sono stati due dipendenti delle ditta, che era stata incaricata di riesumarla da una cappella privata

Il mistero della bara abbandonata a Crocetta del Montello si risolve con due denunce.

Il feretro infatti è stato lasciato nei pressi del cimitero da due incaricati di una ditta di onoranze funebri, che aveva avuto l'incarico di riesumare la bara da una cappella privata interna al campo santo.

Per motivi ancora da chiarire, i due dipendenti della ditta hanno abbandonato la cassa, con dentro i resti del defunto, lungo la recinzione del cimitero e ora saranno denunciati alla Procura per attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bara abbandonata a Crocetta: mistero risolto e denunciati in due

TrevisoToday è in caricamento