rotate-mobile

Addio a Barbara Brotto, l'ultima lettera alla mamma: «Vorrei vederti al mio matrimonio»

Il momento più struggente della cerimonia funebre, lunedì 13 marzo, è stata la lettera scritta dalla 17enne di Oderzo pochi mesi prima di morire a 17 anni: «Mi hai dato tutto anche quando non avevi nulla»

Oderzo piange la scomparsa di Barbara Brotto morta a soli 17 anni nel tragico incidente di Gorgo al Monticano. Lunedì 13 marzo i funerali celebrati dal Vescovo di Vittorio Veneto, Corrado Pizziolo, in un Duomo gremito da centinaia di persone.

Il momento più toccante della cerimonia è arrivato quasi alla fine del funerale, quando è stata letta la lettera che Barbara aveva scritto pochi mesi fa alla mamma Gabriella. Parole struggenti che hanno commosso tutti i presenti: «Senza di te mi sentirei persa, letteralmente - scriveva Barbara alla madre -, ma spero sempre di diventare una donna forte come te che hai vissuto molte cadute ma ti sei rialzata sempre più forte. Ti voglio chiedere scusa se non ti ho dato molte soddisfazioni, so che volevi altro e so di non essere la figlia perfetta. Ti ho dato tante delusioni ma ogni giorno cerco di mostrarti il meglio di me. Ti voglio ringraziare per mettere sempre la mia felicità davanti alla tua e vorrei ripeterti più volte quanto ti voglio bene. Sei l'essenziale per me, vorrei che ci fossi al mio matrimonio, che diventassi la nonna migliore del mondo. Mi hai sempre mostrato la parte migliore di te, senza farmi pesare mai nulla. Per me c'eri sempre, grazie per avermi dato tutto quando non avevi nulla. Una mamma come te merita solo gioie e felicità, non potevo chiedere di meglio, sei tutto il mio cuore».

WhatsApp Image 2023-03-13 at 18.28.39

Alle parole di Barbara ha fatto seguito la lettera scritta dalle ex compagne di classe della 3a S dell'istituto Obici di Oderzo, al polso le ragazze avevano un braccialetto viola, colore preferito della 17enne morta nello schianto di Gorgo. «Ricorderemo sempre la tua risata, il tuo sorriso e il tuo modo di essere. Sapevi far ridere tutti, ogni volta che entravi in classe ci ravvivavi, riempivi i momenti di silenzio e le lezioni più difficili. Sei sempre stata altruista con tutti e ci hai insegnato a vedere il mondo con positività e gentilezza. Ci manchi tantissimo ma promettiamo che ti porteremo sempre nel nostro cuore. Ciao Barby».

WhatsApp Image 2023-03-13 at 18.31.55

All'uscita del feretro sono stati "liberati" in cielo decine di palloncini bianchi e viola e mamma Gabriella ha fatto volare una colomba bianca prima di salutare un'ultima volta la sua piccola, accompagnata da un lungo e commosso applauso di tutti i presenti. «Questo è per te, Barbara»

Video popolari

Addio a Barbara Brotto, l'ultima lettera alla mamma: «Vorrei vederti al mio matrimonio»

TrevisoToday è in caricamento