rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Ponte di Piave / Via Chiesa

Ponte di Piave, abbattimento barriere architettoniche in Via Chiesa a Negrisia

Sindaco Paola Roma: "Siamo convinti che l'accessibilità sia fondamentale per lo sviluppo sostenibile di un paese"

PONTE DI PIAVE Sono iniziati i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche lungo i marciapiedi di Via Chiesa in località Negrisia – di fronte a Villa Wurbs. Tali lavori sono emersi a seguito degli inconrti pubblici avuti con i cittadini. “Abbattere le barriere architettoniche – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – è uno dei principali obiettivi perseguiti dall'Amministrazione comunale. L'accessibilità riguarda tutti dai disabili agli anziani, i bambini e per finire ai genitori".

"Ecco perché siamo convinti che l'accessibilità sia fondamentale per lo sviluppo sostenibile di un paese: - continua il primo cittadino - migliora la qualità della vita e rende più vivibile l'ambiente urbano Nello specifico, l'abbattimento delle barriere consiste in un abbassamento delle cordonate per consentire la salita e discesa in modo più agevole. Il costo complessivo è d 7 mila euro. Nel ringraziare le ditte e le maestranze impegnate nel cantiere, ci scusiamo fin d’ora per gli eventuali disagi che potrebbero venirsi a creare durante l’esecuzione degli interventi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte di Piave, abbattimento barriere architettoniche in Via Chiesa a Negrisia

TrevisoToday è in caricamento