Giovedì, 29 Luglio 2021

In duecento a Lovadina per i funerali di Lino Baseotto

Lunedì 14 giugno, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale di Lovadina l'ultimo saluto all'80enne che, dopo aver ucciso la nuora con una fucilata, si è tolto la vita. Il video dell'arrivo del feretro

E' stato celebrato lunedì 14 giugno, alle ore 15, il funerale di Lino Baseotto l'80enne che, dopo aver ucciso con una fucilata la nuora Bruna Baseotto, si è tolto la vita lasciando sotto choc l'intera comunità di Spresiano.

Alla cerimonia funebre, nella chiesa parrocchiale di Lovadina, hanno partecipato poco meno di duecento persone. Presente alla cerimonia solo il figlio Flavio. A celebrare il funerale è stato il parroco di Lovadina, don Giovanni Stasi, che ha chiesto di non identificare tutta la vita di Baseotto con il suo tragico epilogo. L'invito a tutta la comunità è stato quello di stringersi intorno ai familiari dell'80enne. Fedeli in composto silenzio all'arrivo del feretro nel sagrato. Un unico "Ciao Lino" si è levato dalla folla prima dell'ingresso del feretro in chiesa. Sabato scorso, 12 giugno, erano state celebrate a Visnadello le esequie di Bruna Mariotto, la 51enne assassinata dal suocero nel cortile della villetta di via XXIV maggio a Lovadina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

In duecento a Lovadina per i funerali di Lino Baseotto

TrevisoToday è in caricamento