menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagine dei carabinieri

Indagine dei carabinieri

Rubano la bicicletta ad un anziano per girare in centro: nei guai due trevigiani

Hanno riferito ai carabinieri di aver trovato la bici in stato di abbandono ma le loro "giustificazioni" non hanno convinto molto i carabinieri che li hanno denunciati. La vittima è un pensionato 66enne bassanese

Due giovani studenti trevigiani, tra i 15 e i 16 anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Venezia per ricettazione in concorso. I due sono infatti accusati di aver, a loro dire, rivenuto una bici in stato di abbandono e di averla usata per girare Bassano quando invece la bici, del valore di 200 euro, era scomparsa dall'abitazione del suo proprietario due giorni prima. I carabinieri sono arrivati ai ragazzi dopo che, giovedì sera, il proprietario della bici, L.Z., 66enne, bassanese, pensionato, ha notato i due giovani aggirarsi per il centro con la sua city bike di colore grigio.

L'uomo ha quindi chiamato il 112 e di lì a poco è intervenuta una pattuglia della sezione radiomobile dei carabinieri di Bassano del Grappa che ha fermato i due ragazzi e li ha portati in caserma per chiedere loro spiegazioni sull'accaduto. Nonostante le "giustificazioni" fornite, per i due giovani è scattata la denuncia mentre la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento