menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La home del portale

La home del portale

A Treviso la biblioteca è aperta 24 ore e ha un milione di titoli

E' nato Tvb.Bibliotechetrevigiane.it, il nuovo portale che unisce in un unico grande sportello online aperto 24 ore tutte e 120 biblioteche trevigiane

Si chiama Tvb.bibliotechetrevigiane.it, è aperto 24 ore al giorno e mette a disposizione un milione di titoli. E' il nuovo portale dedicato a bibliofili e non, che riunisce in un unico grande sportello online tutte le 120 biblioteche trevigiane.

I titoli sono sempre disponibili per il prestito locale, nazionale e l'interprestito internazionale. Ma la vera novità è che la nuova piattaforma web è interattiva e consente all'utente di diventare protagonista, offrendo spunti, commenti, recensioni, contenuti. E per gli utenti più "tecnologici" a breve sarà disponibile anche una sezione di prestito digitale, con un archivio di ebook, musica, video, audiolibri, banche dati, dizionari, videogiochi ed edicola digitale. Il tutto gratuitamente per gli utenti registrati nelle biblioteche della provincia.

“Il sistema delle biblioteche trevigiane è in rete dal 2008 - spiega il vicepresidente della provincia e assessore alla Culturi Floriano Zambon - e adesso ha una nuova 'casa' virtuale, uno strumento aperto 24 ore dove reperire ogni tipo di libro. Siamo sempre stati attivi in tutti i fronti, basi pensare ai servizi per ipovedenti”.

IL NUOVO PORTALE - La grafica è accattivante e dinamica e permette agli utenti di interagire con il catalogo attraverso commenti, classifiche, condivisione di contenuti e bibliografie, anche sui social network. Ogni descrizione bibliografica è corredata dall’immagine di copertina e da un breve abstract.

Gli utenti possono effettuare percorsi di ricerca differenti, a seconda delle parole chiave (tag) oppure seguendo i suggerimenti del tipo “chi ha letto questo libro ha letto anche...”. E' prevista poi un'apposita sezione dove le biblioteche possono segnalare incontri e iniziative.

Nella parte centrale del sito sono proposte tre differenti vetrine dedicate alle ultime novità, alla classifica dei libri più prestati e a una selezione scelta di volta in volta da una delle biblioteche in rete.

Oltre allo storico delle bibliografie vengono presentati alcuni servizi particolari come “Leggere facile”, che racconta di una collaborazione iniziata dalla Provincia di Treviso con la Biblioteca Italiana Ipovedenti per la fornitura di libri in grandi caratteri per utenza minorata della vista. Oppure altre iniziative di rilievo come: “Nati per Leggere”, rivolto ai genitori e a bambini da 6 mesi ai 6 anni; la collaborazione con la biblioteca del carcere per rendere disponibile i libri nel circuito del prestito interbibliotecario provinciale; il progetto "Libro parlato" in collaborazione con i Lions Club Eleonora Duse di Treviso e l'Associazione Hollman di Verbania per la fruizione, attraverso due postazioni attrezzate, di audiolibri per utenti ipo e non vedenti, una a Roncade e una a Treviso.

DATI - Nel circuito della Bibliotechetrevigiane rientrano 95 biblioteche pubbliche e 25 appartenenti a enti e fondazioni, tra le quali quelle del Seminario di Treviso e dell'Ateneo di Treviso.

Dal 2008 tutte le biblioteche, sotto l'abile regia del Centro Servizi Biblioteche della Provincia di Treviso, sono state unificate in un’unica piattaforma catalografica e gestionale in Sebina Open Library che partecipa ad SBN (Sistema Bibliotecario Nazionale).

Nel 2012 sono stati dati 781.796 libri in prestito locale e la rete vanta 89.147 utenti attivi. A queste cifre occorre aggiungere i numeri dell’interprestito provinciale, con 27.536 richieste di titoli da parte degli utenti della provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento