rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Da martedì al via il biglietto unico e aumento di alcune tariffe

Il nuovo sistema tariffario prenderà il via da martedì 20 agosto, e non da settembre. Alcuni prezzi aumenteranno per Actt, LaMarca e Ctm

Da martedì prossimo, e non dal primo settembre, si viaggerà con il biglietto unico e alcune tariffe saranno riviste. Questo vale per gli Actt, Ctm, LaMarca. Biglietto unico per le tratte urbane ed extraurbane, ma alcune corse aumenteranno come, ad esempio le urbane con Actt, da un euro e 20 a un euro e 30 centesimi. Il vantaggio, comunque, sarà l’acquisto di un unico biglietto anche se previsto il cambio del mezzo, e che dovrà essere timbrato ogni qualvolta si salga in un altro autobus.

IL BIGLIETTO UNICO

Per le tratte urbane ed extraurbane, fino a un massimo di cinque chilometri, il costo del biglietto sarà quindi di 1,30 €; fino a 12 chilometri si pagherà 2,20 €, fino a 20 chilometri 2,80 €, fino a 30 chilometri 3,40 €, fino a 40 chilometri 3,90 €, fino a 50 chilometri 4,30 €, fino a 60 chilometri 4,80 €, fino a 70 chilometri 5,10 €, fino a 80 chilometri 5,60 €, fino a 90 chilometri 5,80 €, fino a 100 chilometri 6,00  e fino a 124 chilometri 6,70 €. Questo sarà il nuovo tariffario per chi viaggia a bordo dei mezzi pubblici.

Per chi dovesse essere in possesso dei vecchi biglietti, potrà usufruirne fino al 31 dicembre, visto che saranno presenti a bordo dei mezzi le vecchie obliteratrici. Per chi compra i biglietti a bordo i prezzi sono più alti, si parte da 2,50 € per una corsa semplice urbana, 6 euro, invece, per una corsa di 50 chilometri. I biglietti saranno acquistabili anche via sms, inviando un messaggio al numero 4850208, senza necessità di registrarsi. La conferma arriva anch’essa tramite sms e il costo verrà scaricato dalla scheda in automatico. Il costo è più alto: oltre alla tariffa del biglietto, si aggiunge anche il prezzo dell’sms.

Gli abbonamenti, invece, potranno essere ricaricati agli sportelli bancomat e sono di varie tipologie: Per quanto riguarda i mensili, per gli studenti si va dai 35 ai 79 euro, per i lavoratori dai 37 agli 81 euro. Per gli annuali, invece, da 290 euro fino a 675 gli studenti, mentre per i lavoratori da 325 a 715 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da martedì al via il biglietto unico e aumento di alcune tariffe

TrevisoToday è in caricamento